domenica 25 Settembre 2022

Via del Lido, nella palazzina sospetta all’ultimo piano solo locali tecnici. Eseguita l’ispezione

di Redazione – Alla fine ce l’hanno fatta. La Polizia Municipale è riuscita ad entrare nei locali al quarto piano della palazzina tra Via del Lido e Via De Chirico. E, come prevedibile, i vigili hanno appurato che lì ci sono solo locali tecnici. Nessun superattico dunque. Già, perché dopo essere stati respinti per ben tre volte, se anche il costruttore vi avesse realizzato degli appartamenti, sospetto da cui nasceva la volontà di fare l’ispezione, gli operai hanno avuto tutto il tempo di demolire i presunti abusivismi. Lo dimostrano le foto e lo dimostra la frenetica attività di operai e gru intenti a scaricare macerie. E non è da escludersi che il Comune voglia comunque interessare la Procura e avviare un’indagine per abuso edilizio.

Nello stesso stabile infatti, durante una delle ispezioni andate a vuoto, la Polizia Municipale aveva scoperto un appartamento dove avrebbe dovuto esserci un androne. Da lì era scattato un primo sequestro.

ABUSI EDILIZI, L’ULTIMO PIANO DELLA PALAZZINA DI VIA DEL LIDO OFF-LIMITS PER IL COMUNE. MA NON PER GLI OPERAI

ABUSI EDILIZI, SEQUESTRATO UN APPARTAMENTO IN VIA DEL LIDO: DOVEVA ESSERE UN ANDRONE

CORRELATI

spot_img
spot_img