domenica 27 Novembre 2022

Senza biglietto minacciano con una forbice il controllore: denunciati due stranieri dai carabinieri di Aprilia

Sono stati denunciati per aver minacciato il personale delle ferrovie con una forbice. E’ successo su un treno della linea Nettuno-Roma, dove due stranieri, senza biglietto, alle rimostranze del personale di bordo ha reagito impugnando un’arma bianca.

L’intervento da parte dei carabinieri del Reparto Territoriale di Aprilia, che hanno provveduto alla denuncia in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria di due cittadini nigeriani, di 25 e 28 anni, resisi responsabili di minaccia aggravata ad incaricato di pubblico servizio ed interruzione di pubblico servizio. Per eludere il controllo dei titoli di viaggio, che non possedevano, alla Stazione di Campoleone hanno minacciato con forbice i tecnici della protezione aziendale di RFI, interrompendo, con il loro agire, per circa un’ora, la marcia del treno che accumulava cosi ritardo.

L’intervento dei militari permetteva il ripristino del servizio pubblico e la giusta cornice di sicurezza.

CORRELATI

spot_img
spot_img