Gli stabilimenti balneari si allargano: autorizzati ad ampliare per l’erosione delle coste

Stabilimenti Latina

Sei stabilimenti balneari di Latina hanno ottenuto l’autorizzazione ad ampliare le proprie superfici di esercizio. Si tratta di Lido Circello, Kusi, Amarylli, Lido Azzurra, Marechiaro, e Lido del Sandalo.

L’autorizzazione è stata firmata dal dirigente del servizio ambiente di Latina Sergio Capucci. Gli stabilimenti, dopo aver perso oltre il 30% del loro spazio a causa di fenomeni di erosione costiera, hanno ottenuto ciascuno il permesso di allargare la loro superficie per uno spazio che va da 64 a 100 metri lungo il tratto di arenile di pubblico demanio.

L’autorizzazione all’ampliamento è valida per la sola stagione 2018. Gli stabilimenti dal canto loro si impegnano ad occupare lo spazio in più solo con ombrelloni, lettini e sdraio, senza installare strutture o manufatti di altro tipo.

La conseguenza di questi provvedimenti è che si assottiglia il tratto di spiaggia libera.

SHARE