controlli Nas

Controlli a tappeto dei Carabinieri del Nas di Latina per la sicurezza di cittadini e dei turisti.

A seguito di un sopralluogo effettuato, con il supporto del personale tecnico della Asl di Latina, un ristorante di Gaeta è stato chiuso per gravi carenze igienico sanitarie e strutturali della cucina.

Nel medesimo intervento, sono stati sequestrati oltre 250 kg. di prodotti ittici (per un valore commerciale di circa 2.000 euro), privi delle indicazioni utili a garantirne la tracciabilità e la salubrità.

Per il responsabile dell’attività multe per un totale di 5.500 euro.

Il valore della struttura chiusa ammonta a circa 800.000 euro.

Analogamente presso un agriturismo di Lenola il personale ispettivo del Nas ha sequestrato 200 kg di vari prodotti alimentari in quanto privi delle indicazioni richieste per legge.

La merce, destinata a distruzione, ha un valore di circa 2.000 euro.

Il titolare dell’attività agrituristica sarà sanzionato con una cifra pari a 1.500 euro.

Un recentemente controllo presso un ristorante etnico di Terracina

ha comportato la sospensione immediata dell’attività per gravi carenze igienico- sanitarie e strutturali della cucina e del deposito di sostanze alimentari.

Inoltre il personale del Nas ha proceduto al sequestro amministrativo di kg.100 di carne (per un valore di circa 1000 euro) detenuti privi delle indicazioni utili a garantire la tracciabilità e la salubrità dei medesimi.

Gli alimenti saranno distrutti mentre il responsabile sarà sanzionato con una cifra pari a 1.500 euro.