mercoledì 6 Luglio 2022

Due giorni di caldo intenso in provincia di Latina. L’allarme del Ministero della Salute

Caldo anomalo, e quindi pericoloso, oggi su diverse città italiane. Il bollino arancione (allerta ma non ancora massima) il Ministero della Saluto lo ha posto, oggi su Ancona, Brescia, Firenze, Milano, Perugia e Verona. Domani, invece è previsto in 9 città: Ancona, Campobasso, Firenze, Latina, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti e Roma.

Infine, per la giornata di giovedì, saliranno a 10: Brescia, Campobasso, Catania, Latina, Milano, Palermo, Pescara, Rieti, Roma e Verona.

Le ondate di calore si verificano quando si registrano temperature molto elevate per più giorni consecutivi, spesso associate a tassi elevati di umidità, forte irraggiamento solare e assenza di ventilazione. Queste condizioni climatiche possono rappresentare un rischio per la salute della popolazione e soprattutto dei soggetti vulnerabili, ovvero anziani, malati cronici, bambini, donne in gravidanza.

Per prevenirne i possibili effetti il Ministero pubblica quotidianamente, con previsioni a 24, 48 e 72 ore per individuare, giornalmente le condizioni meteo-climatiche a rischio per la salute. I bollettini sono consultabili anche attraverso l’app Caldo e Salute mentre dal portale del Ministero è possibile scaricare materiale informativo su come proteggersi.

CORRELATI

spot_img
spot_img