mercoledì 8 Febbraio 2023

Visioni Corte, targa di riconoscimento dal presidente Mattarella per il festival di Minturno

Una realtà che non smette di mirare sempre più in alto. Di portare la città di Minturno oltre i confini nazionali. Visioni Corte International Short Film Festival ha ottenuto ieri una Medaglia di rappresentanza da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Si tratta di un riconoscimento ambito e raro che viene attribuito solo a un limitato numero di iniziative di interesse culturale, scientifico, artistico, sportivo e sociale.

Soddisfazione e incredulità per il direttore artistico della rassegna cinematografica, Gisella Calabrese. “E’ un ulteriore stimolo a fare sempre meglio – dichiara – e alzare ancor di più il livello qualitativo degli eventi in programma. In questi giorni il pubblico ha letteralmente riempito il Castello Baronale ed è stato molto attento ai vari cortometraggi in gara.”

Appuntamento questa sera con i fumetti al cinema. Sarà presentato il libro “DC vs Marvel: infinity war. Nuove coniugazioni anche italiane del comic book movie nell’era del crossover” di Giovanni Spagnoletti e Alessandro Izzi.

E domani serata finale con la premiazione dei migliori corti di ogni singola categoria (animazione, documentario, fiction internazionale, fiction italiana, videoclip) e con la consegna dei premi speciali (miglior regia, attore e attrice, sceneggiatura, montaggio, fotografia). Attesissimo l’ospite d’onore Fortunato Cerlino, il Don Pietro Savastano della fortunata serie tv “Gomorra”.

Francesca De Meo
Laureata in Letteratura, scrittura, editoria all'Università degli Studi di Roma La Sapienza, ha fin da piccola coltivato il sogno di fare del giornalismo una professione seria e attenta alle dinamiche della società.

CORRELATI

spot_img
spot_img