lunedì 5 Dicembre 2022

Violenza sulle donne, fenomeno in ascesa a Latina: i dati da incubo della Uil

Un dramma che non lascia privo di macchia nessun Comune d’Italia.

I numeri, nonostante gli appelli e gli sforzi compiuti, sono allarmanti su scala nazionale.

Gli episodi di femminicidi registrano un’ascesa soprattutto nel Lazio, confermata dalle ricerche elaborate dalla Uil e dall’Istituto Eures.

Circa 533 le violenze registrate nel 2018 (+3,7% rispetto al 2017), 12 le donne uccise e 1.880 i maltrattamenti in famiglia (+14,1%).

Relativamente agli stupri, Latina segue Roma con 54 casi, ben il 68,8% in più del 2017.

Anche in relazione allo stalking, è il capoluogo pontino a determinare un incremento consistente (+38,5%), così come per i maltrattamenti, in relazione ai quali la nostra provincia evidenzia 173 denunce.

Il 31% delle donne, risucchiate da un buco nero di non facile uscita, è di nazionalità straniera.

“Dati che non vorremmo mai leggere – ha commentato il segretario generale della Uil del Lazio, Alberto Civica – e che mostrano il fallimento delle politiche sociali dinanzi a tali fenomeni. Le richieste vengono spesso sottovalutate o addirittura ignorate. Perché non si agisce subito? Perché il sistema si blocca e l’iter processuale dura anni? Perché addirittura si colpevolizzano le donne sottoponendole ad estenuanti consulenze e minacce di perdere i figli? Non si tratta certo di procedure tutelanti e non è un caso che l’Europa continui a bacchettarci in merito. I costanti atteggiamenti maschilisti poi, i commenti sulle vittime più che sui colpevoli, il divario economico e lavorativo esistente tra uomo e donna, ne rappresentano una triste realtà cui dovremmo porre rimedio al più presto e con azioni mirate a lungo termine, piuttosto che con manifestazioni di indignazione e solidarietà postume”.

Alberto Civica

Francesca De Meo
Laureata in Letteratura, scrittura, editoria all'Università degli Studi di Roma La Sapienza, ha fin da piccola coltivato il sogno di fare del giornalismo una professione seria e attenta alle dinamiche della società.

CORRELATI

spot_img
spot_img