sabato 24 Febbraio 2024
spot_img

VIDEO – Vittorio Sgarbi definisce i sonninesi “cavernicoli”; la dura risposta del sindaco Carroccia

“Orgoglioso di essere il SINDACO di un Popolo umile, laborioso, coeso con elevati valori morali, civili e dal Cuore Grande. Che affonda le proprie radici in una storia millenaria fatta di Lotte, Conquiste, Sacrifici e SUDORE!!!”
Queste la parole, affidato ai social media, che il neo sindaco di Sonnino, Gianni Carroccia, ha utilizzato per commentare un video, diffuso nelle scorse ore, nel quale parla Vittorio Sgarbi. Il sottosegretario del governo Meloni, racconta di essere stato a Sonnino. Queste le sue parole: “Sono stato a Sonnino ed ho ascoltato il candidato di sinistra che mi ha fatto pensare a delle cose lontane, di un tempo primitivo. Un pubblico rustico e plebeo che ascoltava grugnendo in modo improprio e quindi ho detto ‘che posto strano’. Mi sono un po’ impaurito”.
Parole che non potevano lasciare silente il nuovo primo cittadino: “Nessuno può e deve permettersi di offendere e denigrare le nostre radici di cui andremo sempre FIERI!” prosegue Carroccia – “Come nessun altro in ogni parte di questo intricato e complesso mondo di oggi, può permettersi di offendere qualsiasi altro Popolo!!!
Prima da Sonninese e poi da Primo Cittadino, chiedo che si faccia ammenda pubblica su quelle deplorevoli parole, pronunciate da un Sottosegretario alla Cultura del Governo, nei confronti dei 7554 abitanti di un Comune appartenente alla REPUBBLICA ITALIANA, datore di Lavoro del Sottosegretario”.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img