lunedì 30 Gennaio 2023

Questa mattina, al ‘Gigi Proietti’ di Priverno, la presentazione del video ‘Monti Lepini’

Appuntamento per questa mattina, lunedì 20 dicembre 2021, alle ore 11:30 presso il teatro comunale di Priverno, in via San Giovanni 10, per la presentazione del video “Monti Lepini”, realizzato dall’Associazione Marco Lo Russo Music Center APS per la Compagnia dei Lepini, con il patrocinio della Regione Lazio.

Nato dal progetto “Made in Italy” del Maestro Marco Lo Russo, che da decenni è testimonial dell’italianità all’estero, il video, ideato e curato dalla giornalista Silvia Vecchi, con la colonna sonora originale dello stesso compositore Lo Russo, riprese e montaggio DronexFly, valorizza ed esalta le bellezze del territorio dei Monti Lepini, con la supervisione del Maestro Lo Russo, esperto conoscitore dei gusti esteri.

Saranno presenti all’iniziativa, organizzata dalla Compagnia dei Lepini, dal Comune di Priverno e patrocinata dalla Regione Lazio, il sindaco di Priverno Anna Maria Bilancia, il presidente della Compagnia dei Lepini Quirino Briganti, Paolo Giuntarelli, membro del comitato permanente ministeriale per la promozione del turismo e Carmen Bizzarri, docente in geografia economica e turismo presso l’Università Europea di Roma.

“I Lepini hanno caratteristiche uniche e straordinarie – ha spiegato il presidente della Compagnia dei Lepini, Quirino Briganti – pensiamo ad esempio agli americani che amano il cibo italiano ed i borghi medioevali, agli escursionisti, con le decine di percorsi di montagna, alle famiglie, che possono portare in sicurezza i propri figli nelle fattorie didattiche e all’aria aperta, agli ambientalisti nei boschi di faggi, ma anche al turismo religioso e archeologico, ai curiosi, sempre alla ricerca di luoghi abitati dai fantasmi nei castelli o nei borghi semidisabitati. Nel video si percorre un vero e proprio viaggio emozionale, tra paesaggi mozzafiato e ricchezze storico architettoniche, con un omaggio al compianto Daniele Nardi. Il trait d’union del video-racconto – ha concluso Briganti – è l’ambiente, la salvaguardia del territorio, i suoi alberi, i suoi animali e le sue sorgenti”.

CORRELATI

spot_img
spot_img