Via Francigena Fondi
Un tratto della Via Francigena tra Fondi e Itri

Il Comune di Fondi ha aderito al Protocollo d’intesa per l’aggregazione dei Comuni del Lazio Meridionale per l’attualizzazione del progetto di valorizzazione della Via Francigena del Lazio denominato “Appia Latina”. Si tratta di un progetto che vede in prima fila il Comune di Formia. Aderiscono all’iniziativa, oltre a Fondi, Monte San Biagio, Campodimele, Itri, Gaeta, Minturno, Castelforte, SS. Cosma e Damiano, Ausonia, Coreno Ausonio, Castelnuovo Parano, Esperia, San Giorgio a Liri. Il progetto nasce per aderire al bando della Regione Lazio per la valorizzazione e la promozione e valorizzazione dei percorsi della Via Francigena nel Lazio.

Una volta approvato il progetto di finanziamento i Comuni si occuperanno della manutenzione ordinaria sui punti di maggiore criticità per il “cammino” sui tratti previsti; offriranno servizi ai fruitori del “cammino” in ragione dei diversi fabbisogni; a ciò si aggiungono le attività di comunicazione e promozione del cammino sull’intero tracciato dell’insieme dei Comuni associati.

In questo percorso i Comuni aderenti usufruiranno della collaborazione di Impresa Insieme SrL, che ha seguito la formulazione del progetto; Associazione di volontariato Gruppo dei Dodici, che promuove la conoscenza dei sentieri storici di pellegrinaggio, in particolar modo nel Lazio; e Associazioni giovanili i cui componenti, residenti nel Lazio, sono stati formati come “Animatori della via Francigena”, “Animatori degli itinerari culturali europei” ed “Esperti di Turismo Territoriale”.