giovedì 8 Dicembre 2022

Vertice di maggioranza disertato, assenze pesanti tra le fila di Forza Italia

di Redazione – Doveva essere una riunione in cui ritrovare gli equilibri di una maggioranza spiazzata dalle dimissioni del sindaco e rimessa insieme con il nastro adesivo, ma così non è stato. Infatti il vertice di maggioranza è stato un po’ “snobbato” da alcune parti politiche. In particolare a Piazza del Popolo non si sono presentati i rappresentanti di NCD né diversi esponenti di Forza Italia. Già ieri Malvaso aveva lasciato intendere che non avrebbe partecipato alla riunione perché non condivideva le scelte di Di Giorgi in ambito urbanistico e non aveva gradito l’idea di non riassegnare l’assessorato a Di Rubbo, altro assente “ingombrante”.

Ed è proprio Forza Italia a preoccupare di più il sindaco che, nel frattempo, ha perfezionato il suo programma di fine mandato. Più fondi alla marina e all’Università e un nuovo piano regolatore nodo che non piace ai forzisti perché implicherebbe un assessore tecnico probabilmente un architetto romano.

Oggi un nuovo appuntamento sperando che sia più affollato visto che tra cinque giorni Di Giorgi dovrà andare in Consiglio a verificare la sua maggioranza.

CORRELATI

spot_img
spot_img