martedì 31 Gennaio 2023

Tragedia nelle acque del porto Romano di Ventotene: muore ventenne romano

Forse un malore alla base della tragedia di questa mattina a Ventotene.

Un giovane turista, di appena 20 anni, è morto annegato nelle acque del porto romano.

A perdere la vita un ragazzo di 20 anni, di Roma.

Stando ad una prima, sommaria, ricostruzione dei fatti, il ragazzo si sarebbe immerso in acqua per fare snorkeling in compagnia di alcuni amici. Sarebbero state proprio le persone che erano con lui ad averlo visto mentre, evidentemente ormai privo di sensi, precipitava verso il fondale. L’ipotesi più plausibile e che sia stato colto da malore.

Immediatamente è partita la macchina dei soccorsi ma, come di consueto, il mare non perdona, per cui quando il ragazzo è stato recuperato era ormai privo di vita.

Sul caso indagano gli addetti dell’ufficio locale marittimo di Ventotene.

CORRELATI

spot_img
spot_img