giovedì 8 Dicembre 2022

Ventilatori e acqua per tutti: così il Consiglio Comunale combatte l’assenza di aria condizionata

Ventilatori e casse di acqua, questa la soluzione organizzativa per affrontare un Consiglio Comunale a Latina con 40 gradi esterni e l’aula bollente per l’assenza di aria condizionata. Due ventilatori sono puntati verso la giunta, due verso la maggioranza, uno per l’opposizione, due tra il pubblico, zero per la stampa chiamata a resistere al caldo torrido con la propria pazienza e tolleranza.

E poi l’acqua, fresca, chi ha bisogno si alza e attinge a bottigliette da mezzo litro refrigeranti e dissetanti.

Per riparare l’aria condizionata ci vogliono circa 30 mila euro. Se ne parlerà a settembre, quando le temperature saranno scese, salvo caldi eccezionali fuori stagione.

CORRELATI

spot_img
spot_img