sabato 22 Gennaio 2022

Variante Omicron, D’Amato chiede nominativi di chi è arrivato a Fiumicino

Alessio D’Amato ha chiesto al ministro della Salute, Roberto Speranza, le liste dei nominativi di chi è entrato a Fiumicino dalle zone del Sud Africa. Anche in Italia è stata registrata in una persona la variante Omicron in arrivo dall’Africa e l’assessore regionale del Lazio è convinto che servano misure a livello internazionale.

La variante è considerata pericolosa dall’Organizzazione mondiale della sanità, anche se ancora molti esperti dicono di non avere elementi sufficienti per dire quanto. In Italia il paziente zero sarebbe un uomo al rientro dal Mozambico che ha contagiato tutta la sua famiglia. In Italia è scatto l’allarme e i voli da quella zona del mondo sono stati chiusi (in particolare da Sudafrica, Lesotho, Botswana, Zimbabwe, Mozambico, Namibia, e Swatini ex Swaziland). D’Amato punta però a rafforzare i controlli anche negli aeroporti, nei porti e nelle stazioni ferroviarie.

CORRELATI

spot_img
spot_img