venerdì 20 Maggio 2022

Sezze, raid vandalico al cup della Casa della Salute: impossibile erogare i servizi

Radi vandalico, l’ennesima, presso il cup della Asl di Latina alla Casa della salute di Sezze.

Nella notte tra venerdì e sabato ignoti hanno, infatti divelto, o meglio, danneggiato, come si vede in foto, la porta dell’ufficio e si sono introdotti all’interno. La cosa strana è che nulla è stato toccato, almeno stavolta.

Dell’effrazione ci si è accorti sabato mattina ma solo oggi si sarebbe intervenuti per porre rimedio. Troppo tardi per poter assicurare il servizio però. La porta ora si apre, anche se con molta fatica. I locali non sono stati ancora sanificati ed è stato richiesto l’intervento dei carabinieri. Il risultato è che gli operatori sono stati impossibilitati a prestare la propria opera.

Quindi oggi al cup di Sezze non si sono potuti prenotare i prelievi e fare pagamenti per le prestazioni prenotate; il tutto a danno dell’utenza ovviamente.

Il problema della sicurezza degli ambienti dell’ex ospedale San Carlo è stato da tempo sollevato presso le sedi dovute, anche dai sindacati, ma finora nessuno si è adoperato per fare in modo che sia più difficile compiere certe scorribande notturne.

CORRELATI

spot_img
spot_img