Valerio Catoia Luca Lotti
Valerio Catoia incontra il ministro Luca Lotti

Valerio Catoia, di Latina, è stato scelto dalla Polizia postale come testimonial per la nuova campagna educativa contro l’odio online. Il ragazzo, con la sindrome di Down, diventato un eroe per aver salvato una bambina dall’annegamento, è stato vittima in passato degli hater da tastiera.

Contro di lui si erano mossi in tanti, con insulti, minacce, frasi irripetibili, alle quali aveva risposto il padre molto amareggiato. Il ragazzo però non si è lasciato intimorire e ora darà forza agli altri adolescenti e ragazzi vittime di bullismo e dell’odio che circola sul web.

Valerio è uno sportivo, con all’attivo una medaglia d’argento nei 50 stile libero e un quinto posto assoluto nei 50 metri dorso ai Campionati nazionali di nuoto della Fisdir (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva e Relazionale) oltre agli ori ottenuti ai Campionati regionali di Roma.