carabinieri

E’ scattato alle prime ore dell’alba, nelle province di Latina e Roma, un’operazione dei carabinieri del comando provinciale tesa a disarticolare due gruppi criminali.

Uno di questi dedito all’usura, mentre l’altro finanziava il primo con i proventi dello spaccio di stupefacenti, anche a favore di minorenni.

L’indagine ha avuto inizio nel 2018, dalle informazioni raccolte dalla stazione dei carabinieri di campoverde su un tentato suicidio, risultato il gesto disperato di un commerciante caduto nella morsa dell’usura.

Ulteriori dettagli saranno resi noti ante una conferenza stampa prevista per le 11 al comando provinciale di Latina.