sabato 1 Ottobre 2022

Urbanistica, Di Giorgi sceglie il successore di La Rosa: il dilemma tra il tecnico e il politico

di Massimo Guida – Giovanni Di Giorgi deve scegliere il successore di Salvatore La Rosa. E soprattutto deve scegliere un nome in grado di trattare con la Regione Lazio con la quale è in atto uno scontro sulla possibilità di sospendere o meno i piani particolareggiati. Il nome che circola sui giornali è quello di Maria Prezioso. Si tratterebbe di un altro tecnico, un professore dell’Università di Tor Vergata, alla quale Di Giorgi aveva già pensato per mettere a punto il nuovo piano regolatore generale. Il suo profilo è sicuramente gradito a un esponente della maggioranza quale Maurizio Patarini.

Ma circola anche l’ipotesi che dopo l’esperienza di un tecnico, questa volta Di Giorgi si voglia affidare a un politico. Poco credibile il ritorno di Giuseppe Di Rubbo, ma non è da escludere che Forza Italia possa insistere per vedere uno dei suoi al posto di La Rosa. Quello che è sicuro è che questa volta Di Giorgi si vorrà affidare a una personalità che non lo contraddica. E allora magari potrà tenere le deleghe per sé.

CORRELATI

spot_img
spot_img