sabato 1 Ottobre 2022

Urbanistica, adesso Comune e Regione collaborano per evitare lo stop dei cantieri

di Massimo Guida – Mentre Di Giorgi deve ancora decidere il successore di La Rosa sulla poltrona di assessore all’urbanistica, l’amministrazione tutta sta lavorando per impedire uno stop ai lavori nei cantieri già aperti.

Il sindaco spera di ricevere notizie rassicuranti dalla Regione Lazio, mentre la magistratura vuole chiudere le indagini prima di una eventuale “soluzione politica”.

Intanto anche la posizione granitica di Forza Italia su varianti e piani particolareggiati sembra inizi a scricchiolare e non manca chi avrebbe voluto veramente vedere attuata la “linea” di De Rosa, ovvero portare i piani in Consiglio, dopo il passaggio in Commissione.

Ma poco importa, ormai la palla è passata alla Pisana e nei prossimi giorni il governatore Zingaretti e l’assessore Civita dovrebbero incontrare il primo cittadino di Latina per esporgli il da farsi.

URBANISTICA, DI GIORGI SCEGLIE IL SUCCESSORE DI LA ROSA: IL DILEMMA TRA IL TECNICO E IL POLITICO

LE DIMISSIONI DI LA ROSA TRA L’INSPIEGABILE PESO DI FORZA ITALIA E L’INCAPACITÀ DEL PD

URBANISTICA, LA ROSA SI DIMETTE. SULLE VARIANTI PREVALE LA VOLONTÀ DI DI GIORGI

CORRELATI

spot_img
spot_img