domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

Uomo senza fissa dimora denunciato nel sud pontino: ha mostrato i genitali ad una ragazzina

Un evento sul quale le forze dell’ordine vogliono fare piena chiarezza quello accaduto nei giorni scorsi a Formia. Proprio per questo i carabinieri del locale comando hanno condotto un’attenta indagine al termine della quale è stato denunciato un uomo di 64 anni, senza fissa dimora, per il reato di atti osceni in luogo pubblico.

La vicenda ha preso avvio da una denuncia presentata dalla madre di una quindicenne residente a Formia. Secondo quanto riferito, l’uomo in questione avrebbe molestato la giovane, compiendo atti osceni e mostrando le sue parti intime davanti alla minore. I carabinieri della Stazione di Formia e della Sezione Radiomobile hanno immediatamente avviato le indagini per identificare e rintracciare l’individuo. Attraverso l’analisi delle registrazioni delle telecamere di sorveglianza della zona e l’ascolto di alcuni testimoni, è stato possibile ricostruire la sequenza di eventi.

L’incidente si è verificato nei pressi di una fermata dell’autobus nel centro di Formia, mentre la minore attendeva il suo mezzo per recarsi a scuola. Tutti gli elementi raccolti sul conto dell’uomo sono stati prontamente comunicati all’Autorità Giudiziaria di Cassino per ulteriori accertamenti. 

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img