domenica 23 Giugno 2024
spot_img

Un successo la prima edizione di Aurunci Day, promossa da tre associazioni

Lo Sport incontra l’enogastronomia e la cultura: l’Ass. Sportiva Maremoto, l’Ass. ImprontAurunca e il Gruppo Grotte Castelli Romani si sono uniti in una proposta integrata nella giornata di Domenica 12 Febbraio alla scoperta del Carsismo e delle grotte dei Monti Aurunci.

La sinergia ha permesso di proporre una giornata speciale per i numerosi partecipanti (circa 40) che, nonostante il clima ancora freddo e la neve ancora presente in quota, incuriositi e interessati dalle proposte della giornata, si sono divisi in un gruppo a piedi, per una lezione itinerante in compagnia degli speleologi del Gruppo Grotte Castelli Romani, e un gruppo in mountain bike, guidati da M. Letizia Grella, guida cicloturistica e presidente dell’Ass. Sportiva Maremoto.

La lezione in itinere ha permesso di visitare lo spettacolare ingresso dell’ “abisso della Ciauchella” gli Aurunci” uno dei più profondi inghiottitoi presenti sul territorio carsico degli Aurunci e la grotta del Fosso di Fabio, dove, con l’aiuto e l’assistenza degli speleologi, è stato possibile raggiungere la prima parte della grotta, muniti di casco e corde.

Il gruppo dei bikers percorreva un bellissimo sentiero tra boschi di lecci e faggi, tra le numerose doline che caratterizzano tutto il territorio e raggiungevano la località Valliera, scorrazzando sulla neve ancora presente in buona parte e che ha reso davvero speciale e suggestivo il percorso e il divertimento.

Rientrati entrambi i gruppi in località Acquaviva, non poteva mancare la degustazione dei prodotti di eccellenza del territorio. Presso il rifugio di Acquaviva l’associazione ImprontAurunca ha promosso una degustazione con le tipicità aurunche messe a disposizione dai soci produttori. Un salutare companatico accompagnato dal buon pane di una volta, uno dei frutti del Progetto Grani avviato da ImprontAurunca con la collaborazione di Vincenzo Zangrilli, che ha recuperato la coltivazione biologica di varietà di frumento locali teneri e duri come il Senatore Cappelli e il grano Serena praticamente estinti.

L’associazione Maremoto, è da anni impegnata nella promozione del territorio in ambito sportivo con attività al mare e in montagna, soprattutto attraverso sinergie con altri operatori, per uno sviluppo turistico meritevole delle innumerevoli risorse presenti, sia dal punto di vista sportivo che enogastronomico, archeologico e naturalistico.

L’Associazione di Promozione Sociale ImprontAurunca raccoglie una rete di produttori e consumatori che si adoperano per promuovere un’Economia Solidale e di consumo consapevole.

Ha tra le sue finalità il sostegno e la valorizzazione di produzioni enogastronomiche dell’arco aurunco, condotte nel rispetto della natura, dell’uomo e delle risorse del territorio secondo i principi dell’agro-ecologia.

L’associazione Gruppo Grotte Castelli Romani è impegnata da oltre 20 anni sul territorio in ricerche speleologiche che hanno portato alla scoperta di numerose grotte di notevole importanza e alla pubblicazione di due libri e numerosi articolo sull’argomento.

Un doveroso ringraziamento alla XVII Comunità Montana Monti Aurunci di Spigno Saturnia nella persona del Commissario dott. Alfieri Vellucci che ha autorizzato l’utilizzo del rifugio Acquaviva come base logistica dell’evento.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img