lunedì 20 Maggio 2024
spot_img

“Un Mimo nel Pallone”: l’incontro tra circo e arte all’Ateneo delle Arti di Latina

Il 28 Aprile, l’Ateneo delle Arti di Latina si trasformerà in un palcoscenico vivace per lo spettacolo “Un Mimo nel Pallone”, un evento che promette di mescolare humor, arte e partecipazione del pubblico in un format unico. La performance si svolgerà alle 17:00 in Via Don Torello 120, offrendo un pomeriggio di intrattenimento e sorprese.

Sarak Hellas: Un Artista Poliedrico

Protagonista dello spettacolo sarà Sarak Hellas, nome d’arte di Alessandro Salvatori, un mimo che ha saputo farsi notare nel panorama artistico grazie al suo stile impertinente e goliardico. Laureato in Storia e Critica del Cinema, Hellas ha una solida carriera come attore, regista e insegnante teatrale. La sua performance promette di coinvolgere il pubblico in una serie di improvvisazioni che culmineranno con una sorpresa finale: una performance da balloon man che regalerà al pubblico momenti di pura gioia e risate.

Apertura con la Danza

Ad aprire lo spettacolo saranno i talenti emergenti della Zeroquattrocento Dance Junior Company, una compagnia di danza giovanile guidata da Valentina Zagami. Questi giovani artisti, formati in stili che vanno dal classico al contemporaneo fino alle danze urbane, eseguiranno una coreografia di Valerio Longo sulle note di “Ancora” di Mina, preparando il terreno per un evento ricco di creatività e passione artistica.

Un Progetto Collaborativo

“Un Mimo nel Pallone” è parte della rassegna “Perché No”, frutto della collaborazione tra l’Ateneo delle Arti e il Centro Produzione Circo Contemporaneo Lazio, diretto da Alberto Longo. L’obiettivo di questa partnership è quello di unire la magia del circo con altre forme d’arte come la danza, la musica e la recitazione, creando spettacoli che siano al contempo divertenti e significativi.

Informazioni sui Biglietti

I biglietti per assistere a “Un Mimo nel Pallone” sono disponibili presso la segreteria dell’Ateneo delle Arti. Il prezzo è di 8 euro per il biglietto intero e 4 euro per il ridotto, destinato agli under 18. Data la natura unica dello spettacolo e il limitato numero di posti, si consiglia la prenotazione anticipata.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img