sabato 9 Dicembre 2023

Un chilo e mezzo di droga, tra coca e crack, una pistola ed un fucile: in arresto 18enne pontino

Nel costante sforzo per prevenire e reprimere il dilagante fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nell’area locale, le forze dell’ordine hanno compiuto un significativo passo avanti oggi. Questo successo è il risultato di un mirato servizio sviluppato nell’ambito delle strategie di contrasto richieste dal Comandante Provinciale di Latina, il Colonnello Christian Angelillo, e pianificate dal Reparto Territoriale Carabinieri di Aprilia. L’operazione ha portato all’arresto di un cittadino italiano di 18 anni trovato in possesso di cocaina, crack e armi da fuoco.

Catturato con una Quantità Significativa di Droga

L’arresto è stato effettuato grazie all’operato della Sezione Operativa del Reparto Territoriale Carabinieri di Aprilia. Il giovane italiano è stato sorpreso in possesso di una notevole quantità di sostanze stupefacenti, nello specifico cocaina e crack, il cui peso complessivo ammontava a 1417 grammi.

Armi da Fuoco pericolose

Ma le sorprese non finiscono qui. Oltre alle sostanze stupefacenti, il giovane arrestato aveva in suo possesso una pistola semiautomatica modello “P38” calibro 9mm e un fucile a pompa calibro 12mm. Inoltre, sono state scoperte e sequestrate ben 73 cartucce di calibro 12mm, 7.65mm e munizioni di origine non specificata.

Giustizia in Azione

Il sospetto è stato immediatamente posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Latina, che ha deciso di trasferirlo presso il carcere locale.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img