giovedì 8 Dicembre 2022

Ultras del Latina denunciati per l’aggressione a Fiumicino, le indagini non si fermano

Le indagini sull’increscioso episodio delle due tifoserie, quella del Latina calcio e quella dell’Avellino, scontratesi all’aeroporto di Fiumicino, non sono terminate. Le forze dell’ordine stanno infatti cercando di capire se la presenza degli altri supporter laziali , ieri all’aeroporto, fosse dovuta ad un programmato piano d’azione, attivato dai presenti sul volo, dopo gli screzi avvenuti nello scalo di partenza.

I battibecchi erano iniziati già all’aeroporto di Olbia, dopo la partita Latina-Budoni. Già lì i tifosi si erano scambiati insulti. Poi allo scalo romano sarebbe scattata la violenza e i tifosi campani sarebbero stati malmenati con bastoni e cinture. Quattordici sono stati gli ultras del Latina denunciati e ora rischiano il Daspo, vale a dire il divieto di partecipare alle manifestazioni sportive.

Silvia Colasanti
Giornalista pubblicista dal 2009 ha cominciato a scrivere nel 2005. Laureata in Scienze politiche, con un Master in Diritto europeo, ha lavorato per tre anni (tra le altre esperienze) nella redazione de Il Tempo Latina, poi come redattrice al Giornale di Latina. Si occupa essenzialmente di cronaca, in particolare di cronaca giudiziaria

CORRELATI

spot_img
spot_img