mercoledì 24 Luglio 2024
spot_img

Ultimi appuntamenti col Maggio Sermonetano: domenica protagonisti i bambini e le musiche del sud Italia

Ultimi appuntamenti dedicati al Maggio Sermonetano – spettacoli in strada, giunto all’edizione numero 29, il cartellone di eventi promosso dall’associazione Maggio Sermonetano in collaborazione e con il contributo dell’Amministrazione comunale di Sermoneta e della Regione Lazio. La rassegna sta animando il centro storico di Sermoneta i fine settimana di maggio con eventi che abbracciano tutte le forme d’arte.

Domenica 26 Maggio dalla mattina ci sarà l’apertura delle mostre d’arte alla Loggia dei mercanti, chiesa di San Michele Arcangelo nelle vie del paese.

Alle ore 10.30 alla Chiesa San Michele Arcangelo “la liuteria a Sermoneta”. Nel pomeriggio alle ore 15.30 alla Loggia dei mercanti laboratorio di ceramica per bambini e adulti a cura dell’associazione William Morris di Sermoneta  – info e prenotazioni  3462191725
Dalle ore 17.30 Spettacoli In Strada. Nelle vie del paese ci sarà il concerto itinerante “Il respiro delle donne” con il coro femminile Diotima, dirige Lidia Cardi. In piazza San Lorenzo “Spatatrapp”, con la presentazione del cd “musica medicamentosa” – musica dal centro sud Italia (Camillo De Felice voce tammorra e putipù, Elia Ciricillo voce chitarra e cazù, Daniele Mattei basso, Simone Pulvano percussioni). In piazza Santa Maria “Sonaglina” fiaba in musica: incontro- lettura – gioco con l’autore in collaborazione con la libreria Einaudi di Sermoneta. Anche questa domenica il cortile del palazzo Comunale dedicherà lo spazio ai giovani musicisti  con  le scuole di Doganella e Cisterna e la presentazione del libro Sonaglina e Squit il pifferaio.

Gran finale alle ore 20.30 al Belvedere concerto di musica tradizionale delle campagne del Sud Italia con Banda Pilusa: Valentino Santagati chitarra battente, lira, flauto di corteccia, Piero Crucitti organetto, tamburello, zampogna (Calabria), Elia Ciricillo chitarra e voce , Giuseppe Moffa voce, chitarra, zampogne (Molise), Camillo De Felice e Gianfranco Santucci voce e tamburo (Campania), Rita Tumminia organetto, Simone Pulvano percussioni, Paolo Rocca clarinetto e ciaramella (Lazio).

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img