martedì 29 Novembre 2022

Uil di Roma e Lazio, Pierpaolo Bombardieri confermato segretario all’unanimità

di Redazione – Pierpaolo Bombardieri è stato confermato all’unanimità segretario della Uil di Roma e Lazio durante il VI congresso del sindacato. Bombardieri ricopre la carica di segretario dal gennaio 2013 quando è stato eletto dal Comitato centrale per sostituire Luigi Scardaone, candidato alle regionali.

Quello che si è concluso all’hotel Crowne Plaza di Roma è stato il primo vero congresso di Bombardieri che ha ringraziato tutti coloro con cui ha “condiviso l’ultimo anno e mezzo di battaglie”, un lavoro che ha portato anche a “importanti risultati come l’esenzione dall’aumento dell’Irpef per un’ampia fascia di popolazione del Lazio, grazie all’approvazione della cosiddetta spending review regionale”.

Bombardieri ha ricordato le battaglie portate avanti da Uil nell’ultimo anno, “chiederemo un maggiore trasferimento dei poteri sui territori, una trasparenza sui bilanci – laddove i bilanci non vengono fatti come si deve i responsabili vadano a casa – continueremo con la lotta agli sprechi e ai costi della politica e, soprattutto, favoriremo la partecipazione dei giovani al sindacato”.

Il segretario ha poi nominato la sua segreteria composta da sei membri di cui tre new entry: Paolo Dominici, Pierluigi Talamo e Laura Latini che lavoreranno insieme a Giuliano Sciotti, Felice Alfonsi e Agostino Calcagno.

CONGRESSO UIL DI ROMA E LAZIO, BOMBARDIERI A TUTTO CAMPO: IL SINDACATO SI RINNOVI E SI AVVICINI AI GIOVANI

CORRELATI

spot_img
spot_img