domenica 21 Luglio 2024
spot_img

Turismo, il padiglione della regione Lazio alla Fiera di Rimini

La Regione Lazio ha partecipato alla Fiera del Turismo con l’assessore ai Lavori pubblici, alle Politiche di ricostruzione, alla Viabilità e alle Infrastrutture, Manuela Rinaldi, in delega del presidente, Francesco Rocca.

«Un onore rappresentare il Lazio in occasione della Fiera del Turismo di Rimini. Momenti di importante condivisione, insieme al presidente del Consiglio regionale, Antonello Aurigemma, con il quale abbiamo inaugurato lo stand della Regione Lazio, realizzato in sinergia con Roma Capitale, evidenziando le caratteristiche dei nostri borghi, le bellezze della Capitale e delle altre province».

Lo ha dichiarato l’assessore ai Lavori pubblici, alle Politiche di ricostruzione, alla Viabilità e alle Infrastrutture della Regione Lazio, Manuela Rinaldi.

«Nello spazio espositivo sono presenti imprese turistiche DMO (Destination Management Organization), per promuovere e proporre ai buyer di tutto il mondo ciò che rende straordinaria la nostra regione: Dal Terminillo al Giardino di Ninfa, da Civita di Bagnoregio a Villa D’Este, (solo per citarne alcuni), per arrivare ai Cammini di fede, fiore all’occhiello del nostro amato Lazio». Ha continuato l’assessore Manuela Rinaldi.

Nello stand, le imprese del settore promuovono il turismo nei borghi, lo sport, la natura, e la cucina tipica attraverso show cooking degli chef delle cinque province.

«Focus importanti della giornata sono stati un Panel sul Giubileo 2025, per parlare dell’importanza delle infrastrutture che gli eventi straordinari lasciano sul territorio, e un panel sui percorsi spirituali della nostra regione, in vista dell’Anno Santo, con progetti in via di definizione da parte dell’amministrazione Rocca, per attrarre i pellegrini non solo a Roma ma anche a Latina, Frosinone, Rieti e Viterbo». Ha evidenziato l’Assessore.

«Sicuramente la Fiera del Turismo di Rimini rappresenta un momento importante di condivisione con altri territori per crescere e confrontarsi e lanciare il Lazio». Ha concluso l’assessore Rinaldi.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img