martedì 27 Settembre 2022

Minturno, truffa dello specchietto ai danni di un anziano di 84 anni. Arrestato campano

Una messa in scena studiata a tavolino per truffare una persona più debole. Questo il vile stratagemma ideato da un uomo di 41 anni ai danni di un 84enne di Minturno.

Stavolta, però, non gli è andata bene, visto che i carabinieri di Scauri lo hanno arrestato. L’uomo, di Napoli, aveva inscenato un incidente facendo credere all’anziano di essere il responsabile del danneggiamento della propria auto e facendosi dare 200 euro a titolo di risarcimento.

Tempestivo l’intervento dei carabinieri che ha evitato che l’ideatore della truffa potesse allontanarsi con il bottino ormai intascato, e che invece è stato recuperato e immediatamente restituito all’anziano che si è reso così conto di non aver fatto alcun danno con il proprio mezzo e di essere stato quindi vittima di una truffa.

Il 41enne è stato arrestato per truffa aggravata e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Cassino, è stato tradotto presso il proprio domicilio in regime degli arresti domiciliari.

CORRELATI

spot_img
spot_img