sabato 13 Luglio 2024
spot_img

Trovato con tre kg di hashish: giovanissimo arrestato in provincia di Latina

Nel pomeriggio del 4 marzo a Roccagorga, i Carabinieri della locale stazione, in collaborazione con i militari di Sonnino (LT), hanno condotto un’operazione antidroga che ha portato all’arresto di un giovane classe 2004, residente nella zona, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante una perquisizione domiciliare mirata, i Carabinieri hanno scoperto che il giovane aveva in possesso 30 panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish, con un peso complessivo di circa 3,2 kg. La droga era nascosta in vari punti dell’abitazione, inclusi la lavanderia e la cantina.

L’arrestato è stato portato nella sua abitazione, dove dovrà restare agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La rapida azione dei Carabinieri ha permesso di interrompere l’attività di spaccio in corso nella zona e di porre sotto stretta sorveglianza il giovane coinvolto.

Nel corso della stessa operazione, i militari hanno anche deferito in stato di libertà un cittadino tunisino classe 2001, residente a Roccagorga. Durante la perquisizione della sua abitazione, è emerso che possedeva 11,7 grammi di sostanza stupefacente di tipo hashish. Inoltre, è stato denunciato per aver effettuato un collegamento elettrico abusivo al suo appartamento, bypassando il contatore e utilizzando illegalmente l’elettricità dalla rete comunale.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img