martedì 29 Novembre 2022

Trasporto pubblico comprensoriale: Formia, Gaeta e Minturno verso una convenzione definitiva

La gestione associata del trasporto pubblico locale tra i Comuni di Formia, Gaeta e Minturno sembra non essere più un miraggio.

I tre sindaci del sud pontino, Paola Villa, Cosmo Mitrano e Gerardo Stefanelli, si sono incontrati stamane, nel palazzo municipale formiano, per assicurare alle comunità rappresentate di raggiungere l’importante obiettivo.

Nell’ottica dell’auspicata politica delle “città del Golfo”, mirano a un servizio efficiente ed economico, oltre che generatore di standard qualitativi e quantitativi più elevati.

In tal senso, alla presenza dell’assessore all’urbanistica di Formia, Paolo Mazza, del presidente della commissione lavori pubblici Fabio Papa, del presidente della Commissione urbanistica-trasporti Pasquale Martellucci, i primi cittadini hanno lavorato una bozza di schema di convenzione.

Già ampiamente condivisa, sarà sottoposta all’approvazione dei prossimi rispettivi consigli comunali. Gli atti dibattuti verranno redatti nella revisione finale da parte dell’amministrazione Villa e inviati agli altri Comuni, a conclusione del tavolo di confronto avviato già a fine 2018.

Soddisfazione per quanto raggiunto è stata espressa in particolare dal sindaco di Formia, che si è detto orgoglioso di condividere la versione definitiva dell’accordo che sarà licenziato in un ulteriore incontro con i sindaci di Gaeta e Minturno.

Francesca De Meo
Laureata in Letteratura, scrittura, editoria all'Università degli Studi di Roma La Sapienza, ha fin da piccola coltivato il sogno di fare del giornalismo una professione seria e attenta alle dinamiche della società.

CORRELATI

spot_img
spot_img