martedì 24 Maggio 2022

Cade e sbatte la testa mentre è a scuola: tragedia sfiorata a Cisterna

Una tragedia per fortuna solo sfiorata quella accaduta nei giorni scorsi presso un istituto scolastico della provincia di Latina.

Luogo dei fatti l’istituto Darby di Cisterna dove un giovane studente ha sbattuto violentemente il capo ed è stato trasportato a Roma in eliambulanza.

Non è ancora chiara la dinamica di quanto successo, fatto sta che il ragazzo si sarebbe agganciato maldestramente alla recinzione perdendo l’equilibrio, cadendo rovinosamente a terra sbattendo la testa.

Immediato l’allarme dato al 118, arrivato sul posto con l’ambulanza e l’auto medica, ed ai genitori del giovane. Vista la gravità dell’accaduto, però, i sanitari hanno chiesto l’intervento dell’eliambulanza, atterrata poco lontano, per il trasporto d’urgenza in una struttura specializzata della capitale.

“Ciò che è accaduto – commenta l’assessore alla scuola del comune di Cisterna, Emanuela Pagnanelli – è un fatto accidentale che gli operatori scolastici e gli studenti hanno gestito con grande senso civico e responsabilità. L’impegno per le scuole riguardo la salute e la sicurezza dei ragazzi deve essere sempre massimo. Esistono dei protocolli per la gestione delle emergenze, che vanno attuati e devono essere eseguiti per permettere ai sanitari di svolgere al meglio l’intervento di soccorso”.

CORRELATI

spot_img
spot_img