Top Volley Latina Castellana

La Top Volley Latina torna da Bari con un punto arrivato al termine di una lunga maratona contro Bcc Castellana, finita al tie break con un 3-2 per la squadra di casa. Buona la prova degli uomini di Coach Tubertini, che sotto di  due set sono arrivati al tie break. Ma quanti rimpianti per non aver portato a casa la vittoria contro l’ultima in classifica. 

I parziali sono terminati con i seguenti punteggi: 25-23 (28’), 28-26 (31’), 15-25 (23’), 19-25 (24’), 17-15 (22’). A dimostrare che la Top Volley ha giocato una buona partita riuscendo però a imporsi solo a partire dal terzo set. 

Ad ogni modo, i pontini salgono a 23 punti in classifica, a +10 dalla zona retrocessione a quattro giornate dal termine del campionato. 

“Mi aspettavo una partita difficile, sapevamo che Castellana avrebbe venduto cara la pelle e così è stata, nei primi due set siamo stati bassi sulla fase break e l’attacco non è partito bene, i cinque set point annullati capitano anche a livelli più alti, è la pallavolo e vorrei che i miei giocatori possano prendere un insegnamento da questo per continuare a migliorare – spiega il coach Lorenzo Tubertini a caldo a fine partita – da sotto 2-0 siamo rimasti lì e nel terzo e quarto set siamo saliti come il livello di gioco sul cambio palla che sulla fase break mentre il tie-break abbiamo girato in vantaggio e sul punto a punto eravamo riusciti fare un break importante poi alla fine ci siamo incartati sul cambio palla”. 

“Volevamo vincere purtroppo così non è stato e continuiamo a guardare avanti per raggiungere il nostro obiettivo”, ha aggiunto. 

“Arrabbiato? No, sono dispiaciuto perché è sempre una partita fuori casa in cui molte squadre hanno giocato il tie-break qui e sotto 2-0 poteva anche andare peggio. Raccogliere punti in tutte le partite è un traguardo minimo, ora non fasciamoci la testa, dobbiamo rimanere uniti per combattere in questo campionato che dimostra di essere sempre impegnativo”.

BCC CASTELLANA GROTTE – TOP VOLLEY LATINA 3-2

BCC CASTELLANA GROTTE: Zingel 20, Cavaccini, Pace, Falaschi 2, Scopelliti 11, De Togni 6, Kruzhkov ne, Mirzajanpourmouziraji 18, Agrusti ne, Studzinski, Quartarone 1, Wlodarczyk. All. Di Pinto

TOP VOLLEY LATINA: Gavedna, Parodi 14, Gitto 10, Sottile 3, Caccioppola (lib.) ne, Ngapeth 21, Barone, Santucci (lib.), Rossi 10, T. Stern 29, Pei Huang 1, Palacios 1, Z. Stern. All. Tubertini

Arbitri: Lot e Talento

Parziali: 25-23 (28’), 28-26 (31’), 15-25 (23’), 19-25 (24’), 17-15 (22’)

Note: Castellana: ricezione 60% (34%), attacco 48%, aces 5 (err. batt. 13), muri pt. 10; Latina: ricezione 68% (28%), attacco 50%, aces 8 (err. batt. 15), muri pt. 10; Mvp: Zingel (Castellana)