lunedì 30 Gennaio 2023

Top Volley Latina da sogno, batte Verona e scala la classifica

di Redazione – Ottima prova della Top Volley Latina che, in diretta su Rai Sport1, ha battuto in trasferta la Calzedonia Verona per 3 set a 1. Così i pontini incassano i tre punti e si portano al quinto posto nella classifica del campionato di SuperLega Unipol Sai. Trascinatore della Top Volley è stato Sasa Starovic che ha realizzato ben 27 punti.

La gara è stata preceduta da un minuto di silenzio in ricordo del giornalista Gabriele Viscomi. La partita si è aperta con Verona subito in vantaggio per 6-4, ma Latina rovescia il risultato e si porta sull’8-10. La gara va avanti con continui capovolgimenti di risultato. Sottile realizza due ace e Urnaut porta la Top Volley sul 19-23. Il primo set se lo aggiudica Latina per 22-25. Il secondo set vede i pontini partire bene e portarsi subito sullo 0-2. Ma Verona reagisce, si riporta in vantaggio per 3-2, ma poi è la Top Volley a dilagare portandosi sul 5-14, poi ancora 6-17. Verona riduce le distanze arrivando al 15-22. Ma il set si chiude a favore della Top Volley per 15-25. Il terzo set vede i pontini portarsi avanti. Ma Verona con Deroo e Gasparini agguanta il pareggio (11-11). Latina passa ancora in vantaggio (11-14). Calzedonia non si arrende e si porta in vantaggio sul 16-15. Si va ai vantaggi e Gasparini con un ace regala il set al Verona con il punteggio di 27-25. La successiva frazione di gioco vede i padroni di casa partire subito bene portandosi sul 5-1. La Top Volley recupera e raggiunge il pari sull’8-8. Le due squadre lottano su ogni pallone e capovolgono più volte il risultato. Poi Latina allunga e si porta sul 19-24. Gasparini con una serie di ace accorcia le distanze, poi sbaglia e regala alla Top Volley il set (22-25) e la partita.

La gara è stata commentata dal presidente della squadra, Gianrio Falivene: “Finalmente si è vista la squadra che pensavamo di avere”. Dal Presidente sono arrivati apprezzamenti per i giocatori, in particolare Starovic e Sottile. “Continuiamo così che siamo sulla buona strada”. Lo stesso Starovic ha commentato la vittoria: “Questa era una gara molto importante per noi, la terza vittoria consecutiva ci dà molta fiducia. Questa è una vittoria di tutta la squadra”. Da ultimo, è la volta di Tine Urnaut: “Sono molto contento, questi tre punti erano davvero molto importanti per noi, soprattutto a livello di classifica”.

Prossimo appuntamento per gli uomini di Blengini è contro la Diatec Trento domenica prossima, 23 novembre, alle 18. Gli avversari sono terzi in classifica a 14 punti e arriveranno alla prossima sfida galvanizzati per la vittoria esterna contro Ravenna. Ma la Top Volley non può farsi intimidire: ora è a quota 10 punti e deve continuare a incrementare la striscia positiva in campionato e a scalare la classifica.

Calzedonia Verona – Top Volley Latina 1-3 (22-25, 15-25, 27-25, 22-25).

Calzedonia Verona: Sander 5, Anzani 9, Gasparini 19, Deroo 18, Zingel 10, Coscione; Pesaresi (L), White 8, Bellei 1, Ne: Gitto, Blasi, Centomo (L), Borgogno. All. Giani

Top Volley Latina: Rossi 8, Sottile 2, Urnaut 13, Van De Voorde 10, Starovic 27, Rauwerdink 7; Manià (L), Skrimov 4, Semenzato, Tailli. N.e: Pellegrino, David. All. Blengini

Arbitri: Goitre, Rapisarda

Note – Durata set: 30′, 24′, 34′, 32′: totale 2h

CORRELATI

spot_img
spot_img