lunedì 30 Gennaio 2023

Top Volley, Falivene ci crede: “La squadra è tra le grandi del campionato, possiamo sognare”

di Redazione – La Top Volley si gode il quinto posto in classifica dopo otto giornate e dei numeri che la consacrano come la squadra in grado di dare fastidio alle grandi del campionato di Superlega UnipolSai. A parlare dell’ottimo momento dei campioni della pallavolo pontina è il presidente Gianrio Falivene, con un’intervista al Quotidiano di Latina. Per il Presidente, i successi della squadra hanno un responsabile, Gianlorenzo Blengini: “Si sta dimostrando un valore aggiunto di questa squadra. I risultati gli stanno dando ragione”, è il commento di Falivene a proposito del tecnico. Per il numero 1 della Top Volley, la squadra può continuare a sognare pur rimanendo con i piedi per terra. I problemi ci sono, uno su tutti, la mancanza di un main sponsor che di certo non dà tranquillità dal punto di vista economico. Ma “Non facciamo mancare nulla – si affretta a precisare Falivene – gli stipendi li stiamo pagando”.

Che la squadra stia bene e sia in grado di competere con le grandi lo dimostra il risultato ottenuto con Trento, che ha domato Latina solo nel tie-break. “Credo che la sfida contro Trento, e non soltanto quella, abbia dimostrato che questa squadra può essere la prima del secondo lotto di formazioni al vertice, subito dopo le prime quattro insomma”, è il commento del Presidente. Ora c’è la sfida contro Piacenza che può essere decisiva in quanto permetterebbe l’accesso alla Final Eight di Coppa Italia, un obiettivo di vitale importanza per Falivene. Nelle parole del presidente anche un apprezzamento per il capitano, Daniele Sottile, in forma strepitosa: “È tornato ai livelli che lo hanno reso celebre e noi siamo felicissimi di questo”. Alla domanda se la squadra può continuare a sognare, Falivene risponde “Non costa nulla, fatelo”. Mentre lui cosa fa? “Mando avanti la giostra nel migliore dei modi trovando modo e tempo per godere delle prestazioni di una squadra che mi sta rendendo particolarmente contento e appagato dei sacrifici fatti”.

TOP VOLLEY SBANCA MILANO, CON LA VITTORIA LATINA SCALA LA CLASSIFICA DI SUPERLEGA

CORRELATI

spot_img
spot_img