sabato 2 Marzo 2024
spot_img

Tiziano Ferro condannato: dovrà pagare 3 milioni di tasse evase

Problemi seri con il fisco per Tiziano Ferro che dovrà pagare allo Stato Italiano tasse per tre milioni di euro, il cantante di Latina, infatti, ha perso la causa contro l’Agenzia delle Entrate che gli contestava redditi evasi dal 2006 al 2008. Il Tribunale aveva già condannato il cantante in primo grado, ma Ferro aveva fatto ricorso alla commissione tributaria regionale del Lazio cercando di dimostrare in ogni modo la sua residenza effettiva e fiscale in Gran Bretagna.

Ma non è bastata la casa nè l’abbonamento in palestra per convincere la commissione che ha respinto il ricorso dimostrando che il cantante è residente di fatto a Latina come provano “le numerosissime apparizioni televisive e radiofoniche gestite da società italiane, la prevalenza dell’attività artistica esercitata in Italia rispetto a quella svolta nel Regno Unito, l’utilizzo di carte di credito, praticamente quotidiano per acquisti effettuati in Italia, voli aerei, l’uso di uno studio di registrazione a Milano, notizie stampa e profondi legami familiari testimoniati dalla ricostruzione di viaggi effettuati da e verso Latina”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img