rapine con il machete
La sede della Questura di Latina
Mounir Khazri è stato espulso per motivi di sicurezza dello Stato.
L’uomo, di 38 anni, era in contatto con la cellula che sostenne nel periodo di soggiorno tra Roma e Latina Anis Amri, l’attentatore che fece strage al mercatino di Natale di Berlino.
Khazri è stato imbarcato questo pomeriggio su un volo diretto a Tunisi.
Al momento della notifica del provvedimento di espulsione all’interno della questura di Latina, il tunisino ha dato in escandescenze e aggredito fisicamente e verbalmente i poliziotti, ferendo un agente.