martedì 31 Gennaio 2023

Terreni ad uso civico, il 7 novembre protesta pacifica al Tribunale di Latina

“Il 7 novembre alle 9 partirà un pullman da San Felice Circeo (Piazzale Kennedy) diretto a Latina presso il Tribunale di Latina per evidenziare e chiarire pacificamente cosa sta avvenendo sui terreni gravati da uso civico del nostro territorio. Nonostante le leggi vietano la commercializzazione di questi beni perché appartenenti alla collettività, (parliamo di terre mai Conciliate e di natura collettiva), stiamo assistendo a procedure esecutive contrarie alle Sentenze della Corte Costituzionale e della Cassazione. Il tribunale di Latina, secondo numerose Ordinanze emesse, depone a favore della possibilità di vendere all’asta i terreni gravati da tale vincolo, mai Conciliati , contrariamente alla normativa di riferimento. Desideriamo coinvolgere l’intera Comunità Provinciale, tutte le Forze politiche, il Ministero di Grazia e Giustizia, il Commissario degli Usi Civici, affinché vengano osservate le disposizioni sull’ impignorabilità dei beni gravati da tale vincolo, così come sancito dalla Suprema Corte. Il Commissario degli Usi Civici è molto chiaro peraltro sulla questione. Il paradosso che si é venuto a creare é che un possessore di terreno gravato da uso civico, non può commercializzare il bene tramite atto pubblico, perché trattasi di un bene della collettività; invece il Tribunale attraverso l’espropriazione esecutiva promossa dai creditori, sta dimostrando di potere fare tutto! Vi invitiamo a partecipare numerosi per fare chiarezza. La questione annosa e copiosa é di interesse Nazionale e merita di essere chiarita. Sarebbe opportuno che gli Ispettori del Ministero di Grazia e Giustizia dessero delle istruzioni operative per le esecuzioni, come anche un’interrogazione Parlamentare”. Così in una nota Francesca Capponi Presidente dell’ Associazione Tesori del Circeo.

CORRELATI

spot_img
spot_img