sabato 24 Febbraio 2024
spot_img

Terracina, trovato con due pistole: cade l’accusa di tentato omicidio verso la ex moglie

Era stato arrestato dopo essere stato trovato in possesso di due pistole e di due lettere nelle quali, secondo gli investigatori, avrebbe espresso la volontà di uccidere la ex moglie e di togliersi poi la vita. Per il giudice Giuseppe Cario, del Tribunale di Latina, però la ricostruzione non sarebbe sufficiente a sostenere l’ipotesi di reato del tentato omicidio.

Il gip ha accolto in parte il racconto del 55enne di Terracina esposta durante l’interrogatorio di convalida. L’uomo aveva spiegato al magistrato che quelle lettere, che non erano state scritte nei giorni scorsi, ma prima del Natale 2016, erano solo lo sfogo di un uomo sconvolto dalla recente separazione.

Ritenuta insussistente l’ipotesi del tentato omicidio l’uomo dovrà rispondere ora soltanto della detenzione illegale delle armi. L’avvocato del 55enne, Lorenzo Magnarelli, ha già preannunciato il ricorso al Tribunale del Riesame di Roma per chiedere la scarcerazione del suo assistito.

Silvia Colasanti
Silvia Colasanti
Giornalista pubblicista dal 2009 ha cominciato a scrivere nel 2005. Laureata in Scienze politiche, con un Master in Diritto europeo, ha lavorato per tre anni (tra le altre esperienze) nella redazione de Il Tempo Latina, poi come redattrice al Giornale di Latina. Si occupa essenzialmente di cronaca, in particolare di cronaca giudiziaria

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img