venerdì 30 Settembre 2022

Terracina, per anni picchia la compagna e la suocera: arrestato

Era riuscito ad eludere i controlli e a far perdere le proprie tracce per più di un mese, mettendosi in ferie e cambiando aria; questo quando aveva intuito che era stata emessa l’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei suoi confronti per i reiterati maltrattamenti in ambito domestico.

La sua latitanza, però, non è durata. E’ stato infatti arrestato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Terracina che non hanno mai interrotto le ricerche.

Si tratta di un romano, 65 anni, P.S. le sue iniziali, di professione infermiere.

L’uomo, sfuggito alla cattura nel mese di maggio, è stato rintracciato sul posto di lavoro dai carabinieri che, per non destare sospetti, si sono finti pazienti in attesa…

E’ accusato di gravissimi maltrattamenti nei confronti della compagna e della mamma di lei, entrambe con lui conviventi.

Il g.i.p. di Latina, Giorgia Castriota, ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

A refertare dettagliatamente nel dettaglio i comportamenti violenti e offensivi dell’uomo nei confronti delle due donne, avevano pensato i carabinieri di Sonnino.

A quanto risulta, i maltrattamenti andavano avanti da anni, ma le donne avevano sempre temuto di denunciare i fatti per paura di ritorsioni.

Maurizio Bindotti
Maurizio Bindotti, laureato in discipline giuridiche con un master in giornalismo multimediale. Ha avuto diverse esperienze nelle redazioni di media digitali appassionandosi di cronaca.

CORRELATI

spot_img
spot_img