giovedì 2 Dicembre 2021

Terracina, la violentano e minacciano di divulgare i filmati: 2 arresti

Violentata da due coetanei decide di non denunciare per paura che il fidanzato, al quale era promessa sposa, la rifiutasse. L’incubo per una ragazza indiana non era però finito. I due, infatti, residenti a Terracina all’epoca dei fatti, non contenti del dolore già inferto alla giovane hanno tentato anche un’estorsione nei suoi confronti, minacciando di divulgare il filmato della violenza sessuale.

La ragazza, ormai devastata dal peso del suo segreto, spaventata per la possibile reazione della famiglia e del fidanzato, non vede via di scampo e tenta il suicidio.

Ingerisce prodotti chimici, ma fortunatamente qualcuno si accorge che sta male e l’intervento degli operatori sanitari del 118 le salva la vita. La polizia di Terracina comincia ad indagare sulla vicenda e, dopo aver ottenuto la fiducia della 20enne, riescono a farsi raccontare i fatti di cui era rimasta vittima.

Gli accertamenti hanno permesso di identificare i due responsabili, che però avevano cercato di cancellare ogni traccia delle loro condotte criminali. Uno aveva denunciato lo smarrimento del telefono cellulare, nel timore che potesse rivelarne i contenuti e gli spostamenti; nello stesso tempo aveva sottratto quello della vittima per cancellarne i messaggi minatori che le aveva inviato.

Nonostante tali stratagemmi le indagini, coordinate dal procuratore aggiunto Carlo Lasperanza, sono proseguite serrate, con metodi tradizionali e con attività tecniche, che hanno consentito di acquisire solidi elementi probatori.

Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Latina, Mario La Rosa, ha così emesso le due misure cautelari. P.S. e H.K., sono queste le iniziali dei due indagati, entrambi 20enni, sono stati arrestati. Uno è stato rintracciato in Veneto, dove si era rifugiato nel tentativo di far perdere le proprie tracce, mentre l’altro è stato individuato nel comune di Fondi. Dovranno rispondere di violenza sessuale di gruppo e di “revenge porn”.

CORRELATI

spot_img
spot_img