domenica 29 Gennaio 2023

Terracina: la minaccia col fucile poi la violenta. Arrestato

Ha raccontato ai carabinieri di essere stata violentata. Una storia dai risvolti inquietanti quella che una donna ha denunciato presso il comando carabinieri di Terracina. Una storia che ha convinto il giudice ad emettere un provvedimento di custodia cautelare in carcere. E’ stato così arrestato un uomo di 50 anni, accusato di violenza sessuale per un episodio occorso lo scorso al 10 novembre.

Stando a quanto raccontato dalla vittima, la persona si è presentata a casa della cognata con una scusa banale. Le sue intenzioni, però, erano ben precise: avrebbe costretto la donna, infatti, ad avere un rapporto sessuale minacciandola con un fucile…

Un provvidenziale momento di distrazione dell’aggressore ha permesso alla donna di allontanarsi e chiedere aiuto. La testimonianza della signora e le prove raccolte hanno permesso di poter denunciare il 50enne alla procura della Repubblica e per il grave quadro indiziario l’autorità giudiziaria ha richiesto la misura cautelare della custodia in carcere, emessa nei giorni scorsi dal gip del tribunale di Latina.

CORRELATI

spot_img
spot_img