Carnevale 2020 a Terracina, obiettivo: divertimento.

La novità è sicuramente il coinvolgimento di tutto il territorio.

Le periferie e il centro storico saranno palcoscenico di musica, balli e divertimento per tutti. Si parte venerdì 21 fino a martedì 25 con lunedì 24 come unico giorno di sosta.

L’apertura del 21 febbraio è di alto livello con il musical ‘Frozen 2’ in piazza Municipio.

“Quest’anno – dichiara l’assessore alla cultura e al turismo, Barbara Cerilli – abbiamo voluto incentrare gli eventi del carnevale sui bambini e sulle famiglie, una grande festa di più giorni da vivere in allegria. Un carnevale diverso da quello che abbiamo sempre conosciuto, senza i consueti carri allegorici che pongono problemi di sicurezza e di sostenibilità ambientale. Le strade di Terracina saranno coloratissime grazie alle parate, agli spettacoli con i personaggi più amati dai bambini e alla musica dal vivo”.

Il resto del programma è di sicuro divertimento e si articola in tantissimi eventi di sicuro appeal con artisti e personaggi notissimi, capaci di unire le generazioni, di far cantare e ballare insieme genitori e figli come la band terracinese “Chicken Production”.

“Una manifestazione che cresce ogni anno – afferma Sara Norcia, consigliere delegato ai grandi eventi – e che, per l’edizione 2020, prevede un programma strutturato che ha richiesto un grande impegno dal punto di vista organizzativo. Abbiamo voluto riservare un’attenzione particolare proprio a quelle zone della città meno interessate in passato dal carnevale, come il centro storico alto, Borgo Hermada e La Fiora attraverso ben nove eventi dal vivo, aree dedicate ai bambini, clown, baby dance, personaggi Walt Disney e tanto divertimento”.

Per quanto riguarda la viabilità sono da sottolineare le modifiche dei giorni 23 e 25 febbraio secondo le seguenti indicazioni: domenica 23 verrà chiusa al traffico veicolare, dalle ore 9 alle ore 20, via Roma nel tratto che va da piazza della Repubblica a via Derna; il 25 febbraio, invece, la chiusura al traffico è prevista dalle ore 15 alle ore 20 nel tratto viale della Vittoria – piazza Mazzini. Sempre il 25 alle 15 prenderà il via la parata che interesserà via Stella Polare, Lungomare Matteotti e via Roma, gestita secondo un criterio di mobilità dell’interdizione al traffico regolata dalla polizia locale.