lunedì 22 Luglio 2024
spot_img

Terracina: il 2017 tra luci e ombre. Dalla tragedia di Gabriele Orlandi al matrimonio del sindaco

Il 2017 di Terracina è stato un anno segnato da eventi belli ed eventi maledettamente brutti. La comunità e la città sono finite sulle cronache nazionali per la morte del pilota Gabriele Orlandi. Era il 24 settembre, una domenica di festa, c’era l’Airshow, con l’esibizione delle frecce tricolori a chiudere lo spettacolo. Ma le frecce non partiranno mai, perché sotto agli occhi delle migliaia di persone con il naso all’insù, un Eurofighter si è schiantato in mare. E quella che doveva essere una giornata di festa ha lasciato solo tanto sgomento negli occhi di chi ha assistito alla scena, ripresa da migliaia di smartphone che non immaginavano di essere nel mentre di una tragedia.

L’altra tragedia che ha segnato la comunità di Terracina, è stata la morte del giovane Michele Rossi. 16 anni, un incidente in moto, qualche giorno di agonia, una vita che finisce così, in un caldo giorno di agosto.

Ma il 2017 è stato anche l’anno della riscossa di Terracina, affollata di turisti. La consacrazione  a meta turistica arriva con un concorso Coca Cola, che inserisce Terracina tra le mete per una vacanza. Il nome di Terracina stampato sulle bottiglie rosse scatena l’ilarità di Enrico Mentana, a cui risponde a stretto giro il sindaco Nicola Procaccini: venga a vedere la città e si ricrederà: era il 7 agosto 2017.

A proposito del sindaco Nicola Procaccini, il 2017 è anche l’anno del suo matrimonio. Elegante ed emozionato, nel Municipio dove abitualmente indossa la fascia tricolore, ha sposato la sua Fabiana Federiconi nella cerimonia officiata dalla vicesindaco Roberta Tintari.

È stato anche l’anno di grandi eventi. A maggio lo Sky Wine, tre giorni dedicati al vino nei siti storici di Terracina, un connubio tra tradizione enogastronomica e cultura, con protagonista il Moscato Doc. E ancora, i giorni dell’Airshow, prima della tragedia che ha visto protagonista Gabriele Orlandi, un altro evento ha animato la città che per una notte, quella del 22 di settembre per la precisione, si è trasformata in capitale dell’alta moda, con le sfilate di cinque grandi stilisti: SladanaKrstic, Emilio Ricci, Rossana Pane, Francesca Cimini e Barbara Iacobucci.

Un 2017 fatto di luci ed ombre insomma. Che anno sarà il 2018 per Terracina? Sicuramente quello in cui consolidare l’offerta turistica. A prova di Coca Cola.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo è parte della redazione di LatinaQuotidiano dal 2014. Qui ha alimentato la sua passione per il giornalismo, l'informazione e il web. Nei suoi studi figurano una laurea in Editoria Multimediale e Nuove Professioni dell'Informazione e un master in Web & Social Media Marketing.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img