giovedì 27 Gennaio 2022

Terracina, fallimento “Il Guscio”: processo abbreviato per Buttafoco

Gli indagati per la vicenda relativa al sospetto fallimento dell’hotel Il Guscio, di Terracina, sono comparsi questa mattina davanti al giudice per l’udienza preliminare del tribunale di Latina, Giorgia Castriota.

Luigi Buttafoco ha chiesto, tramite i suoi avvocati Francesca Roccato e Claudio De Felice, di essere processato con rito abbreviato. Richiesta che è stata accolta.

Il gup ha così rinviato per discutere l’abbreviato e per decidere sul rinvio a giudizio delle altre persone coinvolte, al 16 febbraio 2022.

Indagati, tra gli altri, per la vicenda sono oltre a Buttafoco, i due commercialisti Roberto e Simone Manenti, e Massimo Mastrogiacomo. Sono accusati, a vario titolo, insieme ad altri, di turbata libertà del procedimento di scelta del contraente nell’ambito di procedure fallimentari e trasferimento fraudolento di valori e reimpiego di denaro, beni o altre utilità di provenienza illecita.

CORRELATI

spot_img
spot_img