Un furto, forse dettato dalla fame più che da una intenzione di delinquere per ottenere un profitto. Soprattutto stando all’entità economica della merce trafugata.

E’ successo a Terracina, ieri, quando i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, a conclusione di specifica attività d’indagine, hanno denunciato una 40enne di origini marocchine.

La donna aveva rubato generi alimentari per un ammontare di circa 30 euro all’interno di un’attività commerciale sita in Terracina.

La refurtiva veniva restituita al legittimo proprietario.