progetto Ecolabel Terracina

Legambiente Terracina sostiene le strutture balneari della zona. Dopo la partecipazione al convegno di Confcommercio Sib, ha ora un motivo in più per salvaguardare le coste.

Continua, infatti, il suo impegno nella “Rete plastic free beaches” per la prevenzione delle plastiche in mare e sulle spiaggie. Il circolo Legambiente Terracina si dichiara “rappresentante di una cultura del turismo balneare che deve cambiare in direzione di una sostenibilità ambientale e di politiche di contrasto ai cambiamenti climatici”.

E’ in quest’ottica che il Sindacato Balneari Confcommercio e Legambiente diventano “guardiani della costa”, grazie alla nascita del progetto “Ecolabel”. Lo scopo è di incrementare la qualità ambientale delle località turistiche e delle strutture ricettive, partendo da un marchio di qualità che distinguerà gli stabilimenti balneari aderenti alla Rete.