mercoledì 28 Settembre 2022

Terracina, ferite ma salve le persone travolte dall’esplosione in una officina giovedì: le loro condizioni

Sarebbero serie ma stabili le condizioni di salute dell’operaio di 33 anni che giovedì scorso è rimasto ferito in seguito ad una esplosione verificatasi all’interno di una officina a Terracina, a piazzale Marconi.

Ricoverato all’ospedale San Camillo di Roma, è stato operato alle gambe, entrambe fratturate durante l’incidente. I medici mantengono la sua prognosi ancora riservata.

Le indagini portate avanti da carabinieri e vigili del fuoco avrebbero fatto luce sulle cause dell’esplosione. A quanto pare, infatti, la bombola del gas di un’auto che si trovava appena all’entrata del locale avrebbe in poco tempo saturato l’aria all’interno dell’officina, fino all’esplosione. Ustionato su varie parti del corpo, ma sostanzialmente in buone condizioni, il 40enne proprietario dell’attività, ricoverato all’ospedale Fiorini di Terracina

Sul luogo dell’incidente, però, è ancora un viavai di forze dell’ordine e tecnici. I vigili del fuoco non hanno riscontrato danni strutturali alla costruzione, che ai piani superiori ospita degli appartamenti, per cui nessuno è stato evacuato. Nessun problema anche per i locali attigui, che ospitano alcune attività commerciali.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img