martedì 21 Maggio 2024
spot_img

Terracina, caccia al cinghiale illegale: blitz del Nipaf sul Monte Leano

Caccia al cinghiale illegale. È alla ricerca dei bracconieri che il Nipaf ha compiuto un blitz sulle pendici del Monte Leano, nel Comune di Terracina, in pieno parco naturale regionale. Diverse le segnalazioni giunte in merito a battute al cinghiale illegali. Per questo gli uomini del Nipaf hanno compiuto appostamenti nella fitta vegetazione durante i quali accertavano che parte della squadra di caccia al cinghiale denominata “i predatori” della Fiora autorizzata dall’Atc2 si erano indrotti nell’area parco con tanto di segugi al seguito per stanare i cinghiali.

Gli agenti hanno fermato due individui, di cui uno con il fucile e cartucce a palla e un’altro quale proprietario dei cani da seguita mentre un terzo sempre armato  si dava alla fuga ed è in corso l’identificazione in quanto riconosciuto.

Le due persone fermate sono entrambe di Terracina. Per loro è scattata la denuncia per bracconaggio. Arma, munizioni e radio sono stati sequestrati. Conseguenze ci saranno anche per la squadra “i predatori”. La zona di Monte Leano è stata devastata questa estate dagli incendi e molti sono i sospetti sulle diatribe tra squadre di cinghialari.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img