Home Cronaca Terracina, bracconieri in altalena per superare la foresta: 3 denunce

Terracina, bracconieri in altalena per superare la foresta: 3 denunce

0

Bracconieri in altalena. Se non fosse per l’enorme danno all’ambiente e alla fauna protetta potremmo dire che questi cacciatori di frodo non hanno perso il bambino che è in loro. Perché per alzarsi fin sopra la foresta alle pendici del monte Leano a Terracina, hanno usato proprio altalene di legno. Dondolando fino all’altezza giusta potevano così abbattere più facilmente l’avifauna migratoria.

I tre bracconieri non avevano però fatto i conti con i carabinieri del Nipaaf di Latina che li hanno sorpresi mentre cacciavano illegalmente con fucili e richiami elettroacustici vietati dalla legge. Immediate sono scattate le denunce e le armi, le munizioni e i richiami sono stati sequestrati.

Nelle mire dei tre c’erano tordi, merli, colombacci e beccacce.

Exit mobile version