domenica 23 Giugno 2024
spot_img

Terracina, la befana della Cisl alla casa famiglia Gregorio Antonelli

Anche quest’anno la Cisl di Latina ha celebrato la Befana 2022, portando dei doni solidali ai ragazzi della Casa Famiglia Gregorio Antonelli di Terracina.

Non solo tradizione, ma dei gesti concreti per aiutare nel possibile chi ne ha più bisogno, proprio in questi terribili giorni dove il nemico invisibile del COVID -19 continua la sua folle corsa.

Questo il pensiero di Roberto Cecere, segretario generale della Cisl di Latina: “Un piccolo gesto, per essere vicino a dei ragazzi che hanno bisogno come non mai di affetto ed attenzione. La pandemia da Covid -19 in questi due anni ha già negato tanti momenti importanti della nostra vita quotidiana, ma non può negarci di fare una ‘carezza’ ai ragazzi di questo importante Istituto”.

Nato come orfanatrofio nel 1887 per volere del conte Agostino Antonelli in memoria del padre Gregorio, è passato negli anni dal gestire situazione particolari, a domande di accoglienza più complesse, occupandosi anche di minori in situazioni di difficoltà.

Ovviamente le attuali restrizioni non hanno permesso un incontro fisico con i ragazzi come era successo negli anni precedenti, ma siamo convinti che il messaggio di solidarietà della Cisl di Latina è arrivato, puntuale come sempre. Cecere: “Il Sindacato nella sua missione continua a mettere al primo posto la solidarietà e proprio nei momenti difficili che una comunità deve stringersi più forte che mai alle persone in difficoltà. Questo non è soltanto il nostro dovere ma è la consapevolezza che intensificare progetti di solidarietà, iniziative di integrazione sia fondamentale per creare una società senza barriere, multiculturale, dove tutti possono trovare spazi per i propri sogni”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img